Togliere cellulite glutei e gambe

Quanto costa rifarsi il seno 2
Riduzione seno Milano
21/06/2019
Lifting braccia Milano
Lifting braccia Milano
28/06/2019
Vedi tutto
Togliere cellulite

Volete avere maggiori informazioni su come togliere cellulite glutei e gambe? Seguite questo post e scoprite tutto ciò che dovete sapere sulla liposuzione, intervento di chirurgia estetica molto richiesto e tra i più eseguiti in assoluto.

Togliere cellulite glutei e gambe per avere un corpo scolpito e armonioso

Togliere cellulite 1

Avere un corpo bello e armonioso è possibile grazie alla chirurgia estetica che permette di eliminare la cellulite e toglierla da glutei e gambe, due punti tra i più colpiti e che contribuiscono a creare una forma perfetta.

La cellulite è infatti un problema frequente a prescindere dall’età e quando la pelle assume i tratti distintivi della “buccia d’arancia” l’aspetto non è certo gradevole. Le cause principali sono lo stile di vita sedentaria, le scorrette abitudini alimentari, il fumo e altri fattori che risultano determinanti per favorirne la comparsa.

Tuttavia, molti non sanno che gli accumuli di grasso hanno anche un’origine genetica e ormonale e non basta fare sacrifici a tavola o in palestra per ottenere buoni risultati. In particolare è molto difficile eliminare la cellulite da glutei e gambe e anche seguendo una dieta spesso si dimagrisce sul corpo in modo generale ma non in questi punti specifici.

Per fortuna con la liposuzione è possibile eliminare l’eccesso di grasso e modellare il fisico fino a renderlo scolpito. L’intervento regala senza troppa fatica un corpo modellato alla perfezione. Toglie cuscinetti e depositi di grasso che spesso neanche con la dieta vanno via. La soluzione è ideale perché agisce direttamente sui punti desiderati. Risolve in breve tempo quello che per ogni donna è un vero e proprio incubo, la cellulite, che non è solo prerogativa di quelle in sovrappeso, ma anche delle donne magre, giovani e adulte.

Contattaci ora e prenotate il tuo appuntamento!  0283595639

 

Cosa fare per togliere cellulite glutei e gambe e agire proprio in questi puntiTogliere cellulite 2

Come già detto, grazie ai rimedi della chirurgia estetica è possibile intervenire su gambe e glutei in maniera specifica per togliere la cellulite. La tecnica da adottare varia a seconda del caso e in base ad esso il chirurgo sceglie di eseguire uno dei seguenti interventi.  Liposuzione, liposcultura o microliposcultura. Soluzioni vincenti per avere gambe e glutei snelli e ben modellati. Vediamo nel dettaglio in cosa consistono.

  • Liposuzione – consiste nell’aspirazione dei grassi tramite l’inserimento di piccole cannule
  • Liposcultura – Quando il difetto non consiste nei classici buchi sulla pelle ma in depositi di grasso di notevole la pratica della liposcultura è ideale per modellare il corpo rimasto svuotato dopo l’aspirazione del grasso
  • Microliposcultura – si tratta di una tecnica indicata per eliminare piccoli accumuli adiposi ed è particolarmente efficace per eliminare la cellulite da gambe e glutei

I risultati di questi interventi, se eseguiti da professionisti e nelle massime condizioni di sicurezza, sono particolarmente efficaci e gratificanti. Dopo 4 settimane dall’intervento i risultati saranno bene visibili. Il corpo si stabilizza dopo circa sei mesi e assume la sua forma snella e armoniosa.

Come si svolge l’intervento di liposuzione

Prima di sottoporsi all’intervento il chirurgo deve eseguire una visita accurata della paziente e approfondire le conoscenze sulla sua storia clinica. Quindi informandosi se assume farmaci, integratori, se soffre di patologie e tutto quanto può avere influenza nell’esito finale dell’intervento.

Se si tratta di operazioni di piccola entità possono essere eseguiti in ambulatorio, mentre per interventi più complessi occorrerà il ricovero ospedaliero.

L’anestesia può essere locale o regionale, ovvero limitata a una specifica zona del corpo. Nel primo caso il chirurgo effettua iniezioni di anestetico in vari punti per preparare la zona da trattare, mentre nel secondo caso è prevista una iniezione peridurale.

In alcuni casi è anche possibile che il chirurgo, se lo ritiene necessario per la salvaguardia della salute del paziente, esegua l’anestesia totale, che garantisce minori rischi.

Esso può durare anche diverse ore, e dipende sempre dall’entità del caso da trattare. Alla fine il chirurgo può anche lasciare le incisioni aperte in modo da favorire l’espulsione dei liquidi dal corpo, oppure può suturarle.

Successivamente viene applicata una medicazione leggermente compressiva e la paziente viene invitata ad indossare una guaina contentiva.

La funzione della guaina contenitiva è molto importante poiché serve a modellare il nuovo profilo del corpo e a fare aderire alla perfezione i tessuti scollati nel corso dell’intervento, evitando il rischio di ematomi.

Decorso post-operatorio

Possono comparire dopo l’intervento sintomi come dolore, infiammazione della zona trattata, lividi e gonfiore, che sono del tutto normali e che vengono trattati con antibiotici per evitare il rischio di infezione.

Entro dieci giorni dall’intervento i punti di sutura in genere vengono rimossi.  E’ consigliabile non tornare al lavoro subito. Bisogna infatti attendere almeno due settimane prima di riprendere le normali attività quotidiane, soprattutto quelle più impegnative, e in modo particolare se si è trattato di un intervento importante.

Gonfiore e lividi vanno via di solito nel giro di 3 settimane e durante tutto il periodo post-operatorio è importante seguire i consigli del chirurgo, come:

  • Evitare per almeno un mese l’esposizione diretta al sole o al calore intenso
  • Non intraprendere attività sportive
  • Evitare di eseguire eseguiti massaggi, linfodrenaggi e sedute di idromassaggi mentre si porta la guaina

Dopo la quarta settimana sono invece consigliati i massaggi linfodrenanti, considerati utili per riprendersi al più presto.

Perché affidarsi ad un chirurgo esperto per la liposuzione

Scegliere di rivolgersi ad un chirurgo professionista per un intervento di liposuzione, volto ad eliminare la cellulite dalle gambe e dai glutei è sempre la condizione fondamentale per avere la certezza di un risultato ottimale e di eseguire un intervento senza rischi.

Un buon chirurgo presta molta attenzione, oltre che ad individuare la tecnica giusta da eseguire, anche alla salute del paziente. Accerta le sue condizioni fisiche prima di sottoporlo all’intervento.

Se eseguito alla perfezione, il risultato è evidente e anche se occorre del tempo per vederlo in modo definitivo è possibile individuare un profilo differente del corpo.

Il risultato finale è definitivo ed è sufficiente seguire un’alimentazione regolare ed equilibrata, ed un leggero esercizio fisico per mantenerlo inalterato nel tempo.

Se avete domande su come togliere cellulite glutei e gambe i nostri specialisti, chirurghi specializzati in plastica ricostruttiva ed estetica, sono pronti a rispondervi.

Chiama ora per richiedere una consulenza! 0283595639

Preventivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICHIEDI PREVENTIVO
Chiama Ora
Whatsapp
Email