Rimozione nei Milano

Rimozione nei con laser Milano
15/05/2018
Lifting cosce Milano
15/05/2018

Rimozione nei Milano

Oggi si parleremo di NEI o Nevi, quelle macchioline che compaiono sulla pelle e sono presenti in gran parte del corpo.

Parleremo anche del servizio Rimozione nei Milano e di come possa essere utilizzato per rimuovere i nei.

Rimozione nei Milano quando richiedere il servizio?

Rimozione nei

Prima di tutto cosa sono i nei?

Sono tumori benigni dell’epidermide che possono essere piatti o voluminosi, lisci o rugosi, con un colore variabile, chiaro, scuro o nero. Incominciamo con il dire che la maggioranza dei nei presenti non sono assolutamente pericolosi e conseguentemente non è necessario toglierli.

Il neo nel corso della storia è stato assoggettato a parametri di bellezza assoluti es. Elizabeth Taylor, Marilyn Monroe, Eva Mendes. Loro sono diventate delle icone anche grazie ai loro nei ma non sempre un neo è un’”accessorio” gradito, vediamo perché.

Quando va rimosso un Neo?

Come abbiamo già detto la maggior part dei nei presenti non destano preoccupazione, quando però un neo cambia colore, dimensione e forma rivolgersi a un il dermatologo è importante.

Questa visita è molto importante al fine di capire la natura del nevo. Se la maggior parte abbiamo detto essere benigna, in alcuni di essi potrebbe essere nascosto un melanoma, ovvero un tumore maligno della pelle.

Chiamateci ora e prenotate il vostro appuntamento con il dottore! 0283595639

In generale è bene rivolgersi a un dermatologo se vi accorgete che un neo diventa doloroso al tatto o prude o ancore se perde sangue. Visto che i nei possono crescere ovunque nel corpo dalle piante dei piedi alla cute dei capelli, è possibile talvolta che alcuni nei si sviluppino in zone strategiche (es. chiusura del reggiseno) che possono minare seriamente il quotidiano di una persona.Rimozione nei

I nevi possono piacere o meno, darci fastidio perché sono sporgenti, grossi, scuri o semplicemente troppo numerosi.

I motivi che ci spingono a rimuovere i nei sono (fortunatamente) nella maggior parte dei casi di natura estetica.

La visita con il dermatologo è fondamentale anche per creare una mappa dei nei; consiste in una serie di fotografie della pelle, immagini del corpo, ingrandimenti e analisi dermoscopica delle lesioni della pelle che costituiscono un programma di controllo per coloro che sono ad alto rischio di sviluppare il melanoma maligno.

Saranno fotografate le lesioni più importanti per registrarne la posizione e la dimensione in un archivio pronto per essere utilizzato durante la prossima visita di controllo (mappatura cutanea o videodermatoscopia).

Rimozione nei

Per ogni caso sia esso estetico o clinico, rivolgersi a un dermatologo è la cosa migliore per determinare il da farsi.

Una volta determinata la natura del nevo e se è rimovibile si può procedere con la sua eliminazione che, a seconda della natura del neo, potrà essere portata a termine con le seguenti tecniche:

Chirurgica e con il laser

Le due tecniche differiscono sostanzialmente per un aspetto molto rilevante, l’asportazione al laser non consente l’esame istologico dei tessuti perché come vedremo, distrugge con il calore le cellule del neo rendendo impossibile l’esame istologico.

Asportazione con il laser

Questa tecnica è da utilizzarsi esclusivamente quando il neo è stato dichiarato, senza ombra di dubbio, non pericoloso, benigno. L’intervento si svolge in anestesia locale, ha una durata di 5/30 minuti.

Non provoca cicatrici evidenti, i risultati sono permanenti e a seguito del trattamento viene medicata la zona per un arco di tempo tra i 7 e 15 gg fino a completa guarigione.

Asportazione chirurgicaRimozione nei

Questa tecnica è da preferire sempre quando si richiede l’esame istologico dei tessuti asportati in quanto si ha il dubbio che possano essere di natura Maligna.

Generalmente anch’essa si sviluppa in anestesia locale si procede con l’incisione e l’asportazione del Neo ed infine si sutura la ferita per ottenere una perfetta cicatrizzazione.

Vengono utilizzate suture intradermiche in modo che, una volta rimossi i punti, non vi sia più traccia dell’intervento; al termine la ferita viene medicata, e in un arco di tempo compreso tra i 7 ed i 20 giorni (a seconda della zona interessata) si procederà alla rimozione dei punti. Il neo viene inviato a l’Anatomo-patologo affinché effettui l’esame istologico.

Rimozione nei MilanoEsiste un’altra tecnica per l’asportazione dei Nei detta “a shaving”

Questa tecnica viene effettuata per eliminare un Neo benigno del quale però si vuole fare l’esame istologico.

La modalità è identica a quella chirurgica con una differenza, il neo non viene rimosso con il bisturi bensì viene livellato o rasato come se fosse un pelo della barba.

I principali vantaggi di questa tecnica è che l’intervento risulta meno invasivo alla rimozione con il bisturi, non necessita di punti di sutura finali e non lascia segni evidenti sulla pelle.

Il servizio Rimozione nei Milano può risolvere diversi problemi di inestetismi dovuti alla presenza di nei.

Rivolgersi in primis ad un ottimo dermatologo e a una struttura adeguata vi consentirà di migliorare il vostro aspetto senza controindicazioni.

Chiamateci ora per maggiori informazioni, saremo a vostra disposizione! 0283595639

Summary
Review Date
Reviewed Item
Rimozione nei
Author Rating
51star1star1star1star1star

Preventivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICHIEDI PREVENTIVO
Chiama Ora
Whatsapp
Email