Otoplastica laser Milano

Rinoplastica laser Milano
Rinoplastica laser Milano
23/08/2019
Peeling chimico Milano
Peeling chimico Milano
30/08/2019
Vedi tutto
Otoplastica laser Milano

Otoplastica laser Milano

Se vuoi maggiori informazioni su otoplastica laser Milano continua a leggere e scopri tutto quanto devi sapere su questo intervento di chirurgia estetica.

Otoplastica laser Milano per correggere inestetismi delle orecchie

L’otoplastica è un intervento chirurgico adatto a correggere particolari inestetismi delle orecchie, come ad esempio le orecchie a sventola, asimmetrie, difetti congeniti, post-traumatici o chirurgici.

Si tratta quindi di un intervento estetico che mette fine a problematiche forti e permette di portare armonia al viso oltre che infondere maggiore autostima.

Il laser viene utilizzato al posto del bisturi nell’ otoplastica ed è una procedura assolutamente innovativa che consente di ottenere eccellenti risultati.

A differenza di altri interventi estetici, l’otoplastica viene eseguita a cominciare dai 5/6 anni d’età, soprattutto se si tratta di casi che provocano forti disagi.

Tuttavia, l’intervento deve essere voluto dal paziente per eliminare i suoi complessi psicologici.

Otoplastica laser Milano

Quando eseguire un intervento di otoplastica laser Milano

L’intervento è indicato nei seguenti casi:

  • Orecchie a sventola, prominenti, sporgenti
  • Malformazioni o dismorfie ad una o a tutte e due le orecchie
  • Sporgenza asimmetrica tra i due padiglioni
  • Lobi dismorfici o fessurati
  • Asimmetria delle pieghe cartilaginee

Prima di eseguire l’intervento il chirurgo consiglia:

  • Diminuire o smettere di fumare
  • Di evitare farmaci anti-infiammatori

Per avere maggiori info chiamaci allo 0283595639

Come si svolge l’intervento di otoplastica laser Milano

L’intervento dura circa due ore è praticato negli adulti con anestesia locale accompagnata da sedazione, mentre nei bambini viene eseguita l’anestesia generale.

Per eseguire l’intervento viene impiegato il laser co2 (anidride carbonica) pulsato, un innovativo strumento che consente di praticare incisioni sottili e precise.

In questo modo non rimangono cicatrici evidenti e poi tutte le incisioni e le suture sono praticate nella parte posteriore del padiglione.

L’intervento prevede il rimodellamento della cartilagine, che è eseguito incidendo il solco retroauricolare e asportando una sezione di cute.

La procedura richiede circa venti minuti per orecchio e la medicazione prevede l’applicazione di un cerotto chirurgico e di un bendaggio elastico.

Il bendaggio serve a comprimere i padiglioni auricolari nei primi giorni dell’intervento. Il bendaggio è rimosso quando sono tolti anche i punti di sutura.

E’ consigliabile dormire supini e non sul fianco, ma bisogna anche eliminare dall’alimentazione cibi che devono essere masticati a lungo.

Durante il percorso post-operatorio bisogna assumere anche degli antibiotici oppure dei farmaci analgesici nel caso il paziente avverta dolore.

Come si svloge?

Vantaggi dell’intervento di otoplastica

L’intervento garantisce al paziente vantaggi notevoli, che sono i seguenti:

  • Assicura armonia all’estetica del volto
  • Migliora le asimmetrie del viso dovute anche a cause congenite
  • Le cicatrici si trovano all’interno della bocca e quindi sono invisibili
  • E’ effettuato in anestesia locale con sedazione profonda
  • I risultati sono permanenti

Inoltre, un altro aspetto positivo di questo intervento è quello di essere sicuro. Infatti, grazie alle tecnologie all’avanguardia viene effettuato praticamente senza rischi e senza far avvertire dolore.

Chiama ora! 0283595639

Come si svolge la visita preliminare

Poiché si tratta di un intervento molto personalizzato necessita di una visita specialistica molto accurata.

Nel corso della prima visita il chirurgo deve analizzare la forma e le dimensioni delle orecchie, che spesso fra loro risultano molto diverse.

Inoltre, deve illustrare al paziente la tecnica chirurgica più adatta per ottenere il miglior risultato possibile.

Un altro dato che il chirurgo deve valutare è lo stato di salute del paziente, in modo da escludere qualsiasi controindicazione.

Ad esempio, problemi come pressione alta, problemi di cicatrizzazione, di coagulazione potrebbero compromettere l’esito finale dell’intervento.

Una volta terminata la visita il chirurgo stabilisce la forma delle orecchie più adatta alla fisionomia del viso, in modo che questi risulti armonioso.

Prima di fare l’intervento al paziente vengono anche fornite delle istruzioni specifiche su cosa mangiare e cosa evitare.

Rischi dovuti all’intervento alle orecchie

L’intervento di otoplastica eseguito con il laser non è affatto invasivo ed è abbastanza sicuro. Tuttavia, è possibile che si verifichino delle complicanze, che nella maggior parte dei casi consistono in un gonfiore leggero e un dolore lieve.

Questi sintomi vanno via presto e ancora prima se si assumono dei semplici analgesici. Un problema maggiore potrebbe invece manifestarsi se le suture dietro l’orecchio causano prurito.

Si tratta di un disturbo dovuto in genere al processo di cicatrizzazione, che tende tuttavia a regredire nel giro di poco tempo.

Ad ogni modo le complicanze sono piuttosto rare e si risolvono tranquillamente se il paziente è assistito in maniera adeguata.

Per diminuire i rischi è comunque fondamentale seguire attentamente i consigli e le istruzioni dati dal chirurgo prima e dopo l’intervento.

In particolare è bene sottolineare che i fumatori dovrebbero ridurre l’uso di sigarette. Il fumo, infatti, può aumentare il rischio che si verifichino delle complicanze e ritardare la guarigione.

Telefonaci! 0283595639

Rischi

Costi dell’intervento di otoplastica

I costi di un intervento di otoplastica variano in base a diversi fattori, fra cui la fama del professionista e dove è eseguito l’intervento.

Ad esempio, se è eseguito in day hospital il costo si attesta attorno alle 4500 euro, mentre se è eseguito con ricovero il costo sale.

Se si tratta di orecchie a sventola monolaterali l’intervento è eseguito allo stesso della tecnica bilaterale. Tuttavia, visto che riguarda un solo padiglione auricolare i tempi chirurgici si riducono e anche i costi scendono un po’.

Non bisogna comunque mai lasciarsi allettare da prezzi molto bassi perché potrebbero nascondere delle brutte sorprese.

Bisogna sempre affidarsi a chirurghi specializzati sia per avere la garanzia di sottoporsi all’intervento in una struttura autorizzata che per la riuscita dello stesso.

In conclusione

Le orecchie a sventola sono un inestetismo molto diffuso e costituisce un disagio enorme per chi le ha. L’otoplastica rappresenta quindi una via d’uscita perfetta per chi decide di liberarsene, ma ovviamente ha bisogno di garanzie sul risultato.

L’intervento si propone di correggere e modellare il padiglione auricolare e in genere assicura risultati molto soddisfacenti, ma soprattutto definitivi.

Il lato positivo dell’otoplastica è infatti la possibilità di liberarsi per sempre delle orecchie a sventola. Come già detto, per ottenere risultati eccellenti bisogna rivolgersi a professionisti esperti nel settore, che sono specializzati nella chirurgia estetica.

Solo un chirurgo professionista è in grado di individuare la tecnica migliore da eseguire per garantire al paziente le aspettative desiderate.

Chiamaci allo 0283595639 per saperne di più

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook!

Preventivo

Summary
Review Date
Reviewed Item
Otoplastica laser Milano
Author Rating
51star1star1star1star1star

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICHIEDI PREVENTIVO
Chiama Ora
Whatsapp
Email