Cellulite gambe rimedi

Cellulite gambe rimedi
Come eliminare la cellulite
19/12/2019
Eliminare smagliature con il laser
Eliminare smagliature con il laser
23/01/2020
Vedi tutto

Scrivere sul web “cellulite gambe rimedi” è abbastanza usuale visto che si trovano centinaia di informazioni sotto questa voce. Anche noi abbiamo deciso di scrivere a riguardo distinguendo i rimedi tradizionali da quelli medico-chirurgici. Ecco quindi un’ampia rassegna dei metodi efficaci contro l’inestetismo più sentito dalle donne, la cellulite sulle gambe.

Cellulite gambe rimedi efficaci!

Cellulite gambe rimedi

La cellulite è un inestetismo della pelle che, quando presente le conferisce il classico aspetto a buccia d’arancia. Tra l’80% e il 90% delle donne molto probabilmente sperimenteranno la cellulite, che specifichiamo non rappresenta un problema medico ma può creare non pochi fastidi a livello psicologico, alimentando una scarsa autostima. La bacchetta magica non esiste, non esiste un trattamento che faccia scomparire la cellulite, piuttosto esistono una serie di trattamenti che possono migliorarla moltissimo.

Prima di tutto, migliora il tuo Stile di vita!

Lavorare” quotidianamente per non dare modo alla cellulite di svilupparsi sul nostro corpo, dipende molto da come trattiamo il nostro corpo tutti i giorni. Una dieta povera di grassi, l’interruzione del fumo e uno stile di vita attivo possono aiutare a ridurre l’incidenza della cellulite. Infatti le persone che mangiano molti cibi grassi, carboidrati e sale, hanno probabilmente maggiori quantità di cellulite. Stesso dicasi per i fumatori o per le persone che non si esercitano regolarmente o che per lavoro stanno seduti per lunghi periodi. Per conoscenza anche indossare biancheria intima con l’elastico troppo stretto, può limitare il flusso sanguigno contribuendo alla formazione di cellulite. La cellulite quindi è più diffusa nelle persone che hanno un eccesso di grasso, ma anche le persone magre e in forma possono averlo. È più probabile che accada dopo i 25 anni, ma può interessare anche i giovani, compresi gli adolescenti, ecco perché è un incubo.

Da cosa dipende la cellulite?

Da cosa dipende la cellulite?

La causa esatta della cellulite è sconosciuta, ma sembra derivare da un’interazione tra il tessuto connettivo nello strato dermatologico che si trova sotto la superficie della pelle e lo strato di grasso che si trova appena sotto. Può dipendere, come abbiamo visto da nostro stile di vita ma è molto influenzato dai fattori ormonali ed dall’età. Estrogeni, insulina, noradrenalina, ormoni tiroidei e prolattina fanno parte del processo di produzione della cellulite, questo significa che la cellulite è parte di voi e della vostra storia. Un cambio ormonale importante, es. la menopausa, comporta una diminuzione della produzione di estrogeni e contemporaneamente diminuisce anche il flusso sanguigno al tessuto connettivo sotto la pelle. Meno circolazione, meno ossigeno, meno collagene. Con la diminuzione di estrogeni aumentano i le cellule adipose, che tendono ad ingrandirsi. Questi fattori combinandosi, rendono più visibili i depositi di grasso che, sporgendo sotto la pelle attraverso l’indebolimento del tessuto connettivo, provocano l’effetto a fossette detto buccia d’arancia.

Chiama lo 0283595639

Fattori genetici

Alcuni geni sono fondamentali per lo sviluppo della cellulite. I fattori genetici possono essere collegati alla velocità del metabolismo di una persona, alla distribuzione del grasso sotto la pelle, all’etnia e ai livelli circolatori. Questi possono influenzare la possibilità di sviluppare cellulite. Tuttavia siamo ben lontani da avere una spiegazione univoca sulla cellulite, si è più portati come detto che sia dovuta più a una combinazione di fattori, includendo ormoni, genetica, microcircolo e tessuto adiposo.

Trattamenti e tipo di cellulite

Trattamenti e tipo di cellulite

La cellulite è classificata in gradi:

  • Grado 1 o lieve: la cellulite si evidenzia pinzando la zona o contraendo la muscolatura. Si evidenzia la buccia d’arancia, con 1 e 4 depressioni superficiali.
  • Grado 2 o moderato: In questo caso la cellulite è visibile anche senza sollecitare la pelle, ci sono tra le cinque e le nove depressioni di media profondità.
  • Grado 3 o grave: la cellulite è visibile con effetto “Materasso”, con 10 o più depressioni profonde, e la porzione di pelle coinvolta è molto più estesa.

La cellulite ha tre stadi di sviluppo:

  • Edematosa: un accumulo di liquidi che spesso si caratterizza sulle caviglie, nei polpacci, sulle cosce e nelle braccia.
  • Fibrosa: un aumento delle strutture e dei setti di tessuto connettivo modellano il tessuto adiposo sottocutaneo dando via a piccoli noduli non percepibili al tatto, che conferiscono l’aspetto a buccia d’arancia.
  • Sclerotica: un indurimento dei tessuti associati a noduli di grandi dimensioni e placche, che può essere molto dolente.

Trattare la cellulite

Da quello che abbiamo appena scritto appare evidente che i trattamenti sulla cellulite siano da valutare solo dopo una visita medica che certifichi il grado e lo stadio della stessa. Solo dopo aver capito che nemico abbiamo di fronte sarà possibile individuare il trattamento migliore. A prescindere dai rimedi esistenti in commercio o proposti, quelle di seguito sono tecniche che possono avere successo nel ridurre l’aspetto della cellulite rompendo le fasce del tessuto connettivo sotto la superficie della pelle. Cellulite gambe rimedi, ecco i principali:

  • La terapia delle onde acustiche

    Utilizza un dispositivo portatile per trasmettere le onde sonore. Funziona ma può richiedere diverse sessioni.

  • Il trattamento laser

    Può migliorare l’aspetto della cellulite per un anno o più. Prevede l’inserimento di una sonda laser molto piccola sotto la pelle che, rompendo il tessuto provoca un aumento di collagene nella zona che può ridurre l’aspetto della cellulite sottostante.

  • La subcision (chirurgia incisionale sottocutanea)

    Coinvolge un dermatologo o un chirurgo plastico che mettendo un ago sotto la pelle rompe le fasce del tessuto connettivo. I risultati possono durare 2 o più anni.

  • Il rilascio preciso di tessuto assistito dal vuoto

    Taglia le bande connettive usando un dispositivo contenente piccole lame. Il tessuto sottostante si sposta verso l’alto per riempire lo spazio sotto la pelle, rimuovendo l’aspetto della cellulite. Gli effetti di questo trattamento possono durare per 3 anni, ma i dati sul suo successo sono limitati.

  • La Carbossiterapia

    Prevede l’inserimento anidride carbonica sotto la pelle. Gli effetti collaterali includono lividi e disagio dopo la procedura, ma il gioco vale la candela visto che un po’ di cellulite potrebbe scomparire.

  • Endermologie

    Prevede un massaggio profondo con un dispositivo simile a quelli che producono il vuoto.

  • Il trattamento di riduzione della cellulite Ionithermie

    Prevede di coprire l’area interessata con uno speciale fango o argilla, quindi di avvolgerlo in plastica prima di applicare una corrente elettrica. Non è dimostrato di essere efficace.

  • La radioterapia

    Mira a ridurre la cellulite riscaldandola, ma i risultati sono a breve termine.

  • La liposuzione assistita da laser

    Rimuove piccole quantità di grasso, ma ciò può peggiorare le fossette. La ricerca non ha ancora dimostrato che funziona per ridurre la cellulite.

  • Criolipolisi

    Prevede il congelamento del grasso attraverso una macchina. Le cellule di grasso una volta raggiunta la temperatura critica muoiono e vengono eliminate progressivamente dal corpo.

  • La Mesoterapia

    Prevede l’iniezione di una miscela di sostanze sotto la pelle per eliminare il ristagno di liquidi nei tessuti cutanei e sottocutanei.

Per maggiori informazioni chiama lo 0283595639

Farmaci e creme

Al di là delle credenze popolari i farmaci e le creme di cui parliamo sono stati proposti perché agiscono sui tessuti adiposi.

  • La caffeina disidrata le cellule, rendendole meno visibili. Questo trattamento deve essere applicato quotidianamente. Esistono varie creme di caffeina per la cellulite che sono disponibili per l’acquisto anche online.
  • Il retinolo può ridurre la comparsa di cellulite ispessendo la pelle. Per vedere i risultati sono necessari almeno 6 mesi di utilizzo. È importante provare prima un patch test, perché alcune persone hanno avuto effetti negativi, come un cuore da corsa. I trattamenti con retinolo sono disponibili per l’acquisto online.

Cellulite gambe rimedi – Soluzioni alternative

Cellulite gambe rimedi - Soluzioni alternative

Terapie alternative o supplementari includono caffeina, estratto di semi d’uva o ginkgo biloba. Questi agenti sono stati applicati localmente, per via orale e per iniezione, ma nessuno di essi si è dimostrato efficace. Alcune persone indossano indumenti compressivi per ridurre l’aspetto della cellulite. Questi indumenti cercano di comprimere le arterie e aumentare il flusso sanguigno e linfatico per ridurre la cellulite visibile. Calze a compressione e altri indumenti possono essere acquistati online. P.S. La liposuzione e la dieta non rimuovono la cellulite perché non influenzano la struttura del tessuto connettivo. Tuttavia, ridurre l’assunzione di grassi significa avere meno grasso da spingere nei tessuti. Una dieta sana ed equilibrata e l’esercizio fisico possono quindi ridurre la comparsa di cellulite.

Contattaci! 0283595639

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook!

Preventivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICHIEDI PREVENTIVO
Chiama Ora
Whatsapp
Email