Rimozione cicatrici Milano

Peeling chimico Milano
Peeling chimico Milano
30/08/2019
Trattamento PRP Milano
Trattamento PRP Milano
04/09/2019
Vedi tutto
Rimozione cicatrici Milano

Rimozione cicatrici Milano

Avete cercato rimozione cicatrici Milano ma volete maggiori informazioni sull’argomento? Seguite questo post e scoprite tutto quanto dovete sapere sui trattamenti più efficaci per eliminarle.

Rimozione cicatrici Milano per una pelle liscia e senza imperfezioni 

Rimozione cicatrici Milano

Le cicatrici sono dei segni antiestetici che compromettono la pelle e ne deturpano la bellezza, ancora di più se si trovano in posti visibili come il viso. La cicatrice può essere la conseguenza di un evento traumatico, di un’ustione, una malattia della pelle o ancora di una ferita chirurgica.

Il nostro organismo è in grado di riparare il danno derivato della perdita di tessuto, ma non è in grado riprodurre una pelle che abbia le stesse caratteristiche di quella originale, e quello che si forma è il cosiddetto tessuto cicatriziale.

Le caratteristiche di questo tessuto sono differenti da quelle di una pelle sana e variano per consistenza, colore, sensibilità e spessore. La sua presenza spesso mette a disagio e dare vita a segni anomali e brutti da guardare, ma per fortuna esistono dei trattamenti che consentono di rimuovere le cicatrici e di riavere una pelle sana e liscia. Vediamo quali sono le tipologie di cicatrici da trattare:

Rimozione cicatrici Milano con trattamenti all’avanguardia

Grazie a trattamenti innovativi e di ultima generazione è possibile rimuovere le cicatrici ed eliminare dunque questi segni antiestetici.

I trattamenti più all’avanguardia per togliere le cicatrici sono i seguenti:

  • Iniezioni locali – Vengono eseguite con un ago molto sottile all’interno delle cicatrici molto rilevate. Negli ultimi anni efficace è stato l’utilizzo della tossina botulinica per alcuni tipi di cicatrici e ha permesso di ottenere buoni risultati. In genere sono sufficienti da una a tre sedute eseguite a distanza di due-quattro settimane.
  • Laser – Il trattamento laser consente di ottenere ottimi risultati ed è ideale anche per trattare cicatrici depresse ed ipertrofiche. Si distinguono comunque vari tipi di laser e vanno scelti appunto in base alla cicatrice da trattare.
  • Lipofilling e PRP – Si tratta di trattamenti che fanno parte della medicina rigenerativa e prevedono l’utilizzo di materiale proveniente dallo stesso paziente. In pratica, si tratta di prelevare del grasso con sottili cannule e fattori di crescita ottenuti con un prelievo di sangue.

Contattaci! 0283595639

Trattamento con laser co2 frazionato

Laser co2 frazionato

Il trattamento con laser co2 frazionato permette di rimuovere le cicatrici causate da ferite, interventi chirurgici, acne e molto altro in maniera selettiva. Il laser CO2 frazionato provoca mediante il fenomeno della vaporizzazione selettiva dei microscopici forellini nello spessore della pelle, e grazie al calore generato induce una retrazione delle fibre di collagene permettendo in questo modo di ottenere una maggior tensione della cute. Durante il processo di guarigione si determina la produzione di nuovo collagene dallo strato più profondo della cute.

I vantaggi di questa tecnica sono molteplici, a cominciare dal fatto che agisce con massima precisione al livello di profondità desiderata e riduce in questo modo il danno termico sui tessuti.

Il trattamento può essere eseguito su tutto il volto o su zone specifiche, quindi è anche possibile trattare le rughe sottili intorno alle labbra oppure intervenire su una cicatrice isolata. A distanza di un mese vengono programmate le sedute. Ogni seduta dura circa 20 minuti e prima del trattamento viene applicata una crema anestetica sulla parte da trattare. I tempi di recupero sono molto rapidi.

Dopo il trattamento si può avere una sensazione di bruciore e gonfiore moderato, che dura per 24 ore, mentre l’arrossamento può durare anche fino a 5 giorni, a seconda della profondità con cui è stato eseguito il trattamento.

Successivamente si formano delle piccolissime crosticine che però cadono alcuni giorni dopo aver eseguito il trattamento. Per attutite il rossore è consigliabile applicare una crema lenitiva per almeno 5 giorni. .

I risultati sono eccellenti e sono visibili 3 settimane dopo il trattamento. La pelle appare infatti più compatta, più luminosa e uniforme, quindi visibilmente migliorata.

Consigli

E’ fondamentale evitare l’esposizione ai raggi UV per 2 settimane prima e 2 settimane dopo il trattamento e utilizzare crema lenitiva e filtro solare fino alla completa riepitelizzazione della cute e della pelle.

E’ doveroso sottolineare che il trattamento laser per rimuovere le cicatrici non è indicato per soggetti che hanno la cute scura, soggetti che hanno seguito una terapia antiacne negli ultimi 12mesi perché potrebbero correre il rischio di una successiva iperpigmentazione. Inoltre, il trattamento non è neanche indicato per soggetti che hanno in corso infezioni cutanee batteriche o virali.

Importanza della visita 

Importanza della visita

Come abbiamo visto, il rivoluzionario sistema Laser CO2 permette di trattare in modo non chirurgico, non invasivo e indolore molte delle cicatrici presenti sia sul viso che sul resto del corpo. In seguito ad un’accurata visita medica, durante la quale il medico specialista ha il compito di individuare il tipo di cicatrice, che può essere depressa, rialzata, ipertrofica o ipotrofica, viene stabilito il numero di sedute da effettuare.

In genere su cicatrici di piccola e media grandezza è possibile raggiungere l’obiettivo desiderato con un minimo di 4/5 sedute, ma la durata del trattamento differisce in base al tipo e alle dimensioni della cicatrice.

La tecnica prevede la concentrazione della luce ad elevata energia sulla zona da trattare. Questa energia viene assorbita in maniera selettiva dal tessuto vascolare della cicatrice. Il raggio laser va così a frantumare il tessuto fibroso e favorisce una eliminazione del pigmento dell’epidermide naturale e progressiva. Alla fine del trattamento può comparire un leggero rossore della parte trattata che dura anche per alcuni giorni. Una volta rigenerato il nuovo tessuto prende il posto di quello cicatrizzato e la pelle apparirà liscia e levigata.

La tecnica deve comunque essere eseguita calibrando l’intensità di intervento a seconda del quadro clinico del paziente e dell’intensità del difetto. Proprio per questo è sempre consigliato rivolgersi ad un professionista serio e competente, che sia in grado di fare il punto della situazione e che sappia consigliare al soggetto il percorso curativo da seguire per cancellare l’inestetismo attraverso il trattamento di rimozione cicatrici Milano più adatto al suo caso.

Chiama ora! 0283595639

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook!

Preventivo

Summary
Review Date
Reviewed Item
Rimozione cicatrici Milano
Author Rating
51star1star1star1star1star

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICHIEDI PREVENTIVO
Chiama Ora
Whatsapp
Email