Rimozione nei a Milano

Chirurgo plastico Milano Vip
Chirurgo plastico Milano Vip
12/07/2019
Depilazione definitiva
Depilazione definitiva
15/07/2019
Vedi tutto
Rimozione nei a Milano

Rimozione nei a Milano

Avete digitato rimozione nei a Milano e volete saperne di più? Ecco tutte le informazioni riguardo a questo trattamento. 

Rimozione nei a Milano quando e come procedere 

Rimozione nei a Milano

I nei sono delle lesioni pigmentate che in genere compaiono sulla pelle ma possono però presentarsi sulle mucose, singoli o anche a gruppi. Molti sono congeniti, quindi presenti fin dalla nascita, mentre altri compaiono durante il corso della vita.

Anche se nella maggior parte dei casi la natura dei nei è benigna, tuttavia è sempre consigliabile tenerli sotto controllo, in particolare quelli ritenuti più pericolosi e che possono diventare nel futuro dei melanoma.

È dunque evidente che i nei non sono tutti uguali, ma vi sono delle ragioni che possono portare alla loro asportazione. Ecco in quali casi si può decidere l’asportazione di un neo: 

  • Forma asimmetrica – in genere i nei benigni hanno una forma tondeggiante, mentre i melanomi hanno origine da nei di forma asimmetrica
  • Nei dai bordi irregolari e indistinti – sono tipici dei bordi del melanoma    
  • Colore policromo – l melanoma di solito presenta più colorazioni
  • Evoluzione – Le lesioni cutanee che nel tempo tendono a variare forma, colore o superficie vengono considerate sospette e devono dunque essere tenute sotto controllo

Togliere un neo però può essere necessario anche semplicemente per fattori estetici e non solo per la possibilità di sviluppare un melanoma. Infatti, alcuni nei sono molto antiestetici, soprattutto quando si trovano sul viso e ne deturpano la bellezza. 

Come avviene la rimozione nei a Milano

Rimozione nei a Milano

Durante la visita di controllo il medico appura se l’asportazione del neo è necessaria e con quale tecnica deve intervenire. Le principali tecniche sono le seguenti: 

  • Asportazione chirurgica – si tratta del metodo tradizionale che consente di effettuare l’esame istologico del neo. La parte interessata viene disinfettata e isolata e con l’incisione tramite bisturi il chirurgo asporta la parte di tessuto che comprende il neo, poi sutura la ferita formata con fili riassorbibili o suture intradermiche, in modo che le cicatrici non siano evidenti. I punti di sutura vengono rimossi dopo 7-20 giorni
  • Asportazione chirurgica a shaving – questo trattamento è riservato a tutte quelle lesioni rilevate e considerate con certezza di natura benigna, che potrebbero essere eliminate con il laser ma che in questo modo consente di fare l’esame istologico. Dopo aver praticato l’anestesia locale e aver preparato il campo sterile, il neo viene asportato nella porzione rilevata e il fondo viene diatermo-coagulato con delicatezza in modo che guarisca come un’abrasione superficiale. La ferita viene medicata per circa 7 – 15 giorni fino a quando non guarisce del tutto.
  • Asportazione con laser – la tecnica laser è meno invasiva della precedente, permette di distruggere con il calore le cellule del neo ma non consente di effettuare l’esame istologico. In genere viene infatti eseguita quando lo specialista non ha dubbi sulla natura benigna del neo.

Chiama ora! 0283595639

Vantaggi del trattamento laser 

I vantaggi del trattamento laser per l’asportazione dei nei sono molteplici e possono essere riassunti nei seguenti punti:

  • Massima precisione – il laser permette di inquadrare il neo in maniera precisa e consente quindi di asportare i tessuti senza alcun contatto fisico, per cui è ritenuta la tecnica preferita per l’asportazione nei sul viso
  • Massima sicurezza – per asportare i nei è necessaria una breve seduta, che avviene in anestesia locale, dopo aver creato una zona sterile
  • Nessun sanguinamento – la vaporizzazione dei tessuti avviene in contemporanea della coagulazione dei capillari e quindi il trattamento non causa sanguinamenti
  • Guarigione rapida – in seguito all’intervento nell’area trattata comparirà un arrossamento che scompare piano piano. Per attenuare il rossore si applica una crema antinfiammatoria e nel giro di 15 giorni la pelle si rimargina perfettamente 

Decorso post intervento

Il trattamento laser assicura una guarigione rapida e praticamente assenza di dolore. Invece, nel caso dell’intervento chirurgico classico per l’asportazione dei nei, necessario nel caso vi sia bisogno di eseguire l’esame istologico, la parte leggermente più dolorosa è quella dell’anestesia che in genere viene effettuata sotto al neo da togliere, e che viene praticata con un ago sottile.

Il dolore percepito sarà ovviamente diverso a seconda delle zone in cui viene fatta l’anestesia, ma anche dopo l’intervento si può avvertire del dolore sempre a seconda della zona da dove è stato asportato il neo. Eventuali fastidi post operatori possono essere attenuati con blandi analgesici, mentre il processo di cicatrizzazione varia da persona a persona ed è correlato alla biologia di ogni individuo. 

Dopo l’asportazione di un neo è importante seguire con scrupolosità tutte le indicazioni dello specialista, e soprattutto evitare di sottoporsi all’azione dei raggi solari fino a quando la ferita non si è cicatrizzata del tutto. Se il neo rimosso si trovava vicino ad un’articolazione è consigliabile non praticare attività sportiva fino a quando non si completa il processo di cicatrizzazione.

Rivolgersi a professionisti esperti

Professionisti esperti

Mai sottovalutare l’asportazione di un neo, e per non correre rischi bisogna affidarsi fin da subito ad un esperto professionista che abbia esperienza nel settore. La visita è il momento fondamentale per il paziente che deve sottoporsi alla rimozione di un neo, per cui occorre che avvenga con la massima cura e scrupolosità. E’ compito del medico valutare la situazione del neo o dei nei attraverso esami specifici e un controllo approfondito della loro natura. 

Sarà sempre il medico a decidere la tecnica migliore per l’asportazione dei nei, che deve essere fatta in base alla natura di essi e deve consentire di poterla analizzare successivamente se ve ne è la necessità. Solo un professionista può avere la facoltà di prendere la decisione adeguata e migliore per il paziente ed essere anche in grado di eseguire la tecnica scelta correttamente, al fine di evitare ogni rischio. 

I costi, anche se il trattamento viene eseguito in privato, ma in strutture autorizzate e riconosciute, non sono in genere elevati, e si attestano su qualche centinaio di euro. Ovviamente possono variare in base alla fama del professionista, alla struttura in cui viene eseguito l’intervento e alla città. E’ importante, soprattutto se si hanno molti nei, eseguire una visita periodica per scoprire le loro evoluzioni e le loro trasformazioni. 

Per più informazioni chiama lo 0283595639

Preventivo

Summary
Review Date
Reviewed Item
Rimozione nei a Milano
Author Rating
51star1star1star1star1star

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICHIEDI PREVENTIVO
Chiama Ora
Whatsapp
Email