Otoplastica

Cos’è l’Otoplastica?

Otoplastica

L’otoplastica è un’operazione chirurgica per la correzione degli inestetismi delle orecchie. Si rende necessaria in presenza di orecchie prominenti, le cosiddette “Orecchie a sventola”, asimmetrie (differenze tra le dimensioni dei padiglioni o dei lobi), difetti congeniti, post-traumatici o chirurgici.

È ovviamente un intervento estetico che pone rimedio ad un forte disagio, migliorando l’armonia del viso e il senso di autostima. A differenza di quasi tutti gli interventi estetici, l’otoplastica è praticabile su soggetti a partire dai 5/6 anni d’età, in casi di fortissimo disagio.

L’intervento peraltro è eseguibile ad ogni età ma deve essere fortemente voluto dal paziente per porre fine ai complessi psicologici e tenere sotto controllo il disagio e l’insicurezza provati.

Per chi è indicata l’Otoplastica?

Essendo un difetto estetico che non pregiudica in nessun modo la funzione auditiva, l’Otoplastica come dicevamo può essere presa in considerazione da una tenera età, anche se i bambini, fino ai 10/15, non risentono particolarmente di questo disagio, a meno che non sia molto prominente.

In età adolescenziale, cambiando carattere e incominciando a volere sentirsi apprezzati, il disagio diventa più consistente e quindi la motivazione all’intervento cresce. Per un adulto invece resta un’operazione estetica per sentirsi più libero di portare un’acconciatura piuttosto che un’altra senza dover per forza nascondere le orecchie con i capelli.

L’otoplastica è una soluzione anche per chi ha subito interventi demolitivi del padiglione auricolare conseguenti all’asportazione di tumori.



Richiedi una consulenza
0283595639


Fissa un appuntamento

Oppure compila il modulo qui sotto
Otoplastica



 
RICHIEDI PREVENTIVO
Chiama Ora
Whatsapp
Email