Botulino

Che cos’è il botulino?

Botulino

Il Botulino è una tossina botulinica prodotta dal batterio Clostridium botulinum. In medicina questa tossina è stata utilizzata negli anni 70 per curare lo strabismo e in seguito il blefarospasmo e i disturbi del nervo facciale.

Dopo alcuni anni il suo utilizzo si è rivelato concreto in ulteriori campi di applicazione: la disfonia spasmodica, il torcicollo spasmodico e via via in altre patologie come l’iperidrosi ascellare, dei piedi e delle mani.

Con le frequenti applicazioni di Botulino per lo strabismo, i medici notarono un gradito “effetto collaterale”, il Botulino attenuava le rughe perioculari, le cosiddette zampe di gallina. A partire dagli anni 90 e con una crescente richiesta di procedure estetiche poco invasive, dai rischi minimi e con tempi di convalescenza rapidi, la tossina botulinica si fa largo.

Perché funziona il Botulino!

La neurotossina del Botulino, iniettata con micro siringhe da insulina, agisce a livello delle sinapsi bloccando gli impulsi che normalmente fanno contrarre i muscoli. Quello che si ottiene è una rilassamento dei muscoli che diventando meno rigidi, si distendono eliminando le rughe.

Quanto dura il Botulino?

Il trattamento con il Botulino è temporaneo perché col passare del tempo viene degradato gradualmente dal corpo. La durata dell’effetto è legata ad alcuni fattori, primo tra tutti la reazione al farmaco che è individuale e varia da persona a persona.

Mediamente nei maschi la durata dell’effetto può variare dai 4 ai 6 mesi, mentre per le donne dai 3 ai 5 mesi. Non sono dati univoci, si sono riscontrati effetti, in soggetti ipotrofici, che sono arrivati a 8/10 mesi; viceversa soggetti con una mimica accentuata, riescono a facilmente la tossina diminuendo gli effetti in pochi mesi.



Richiedi una consulenza
0283595639


Fissa un appuntamento

Oppure compila il modulo qui sotto
Botulino



 
RICHIEDI PREVENTIVO
Chiama Ora
Whatsapp
Email